• Metodologia di fornitura

    Il prodotto è immesso in commercio nella tipologia Sedano Bianco di Sperlonga IGP. È commercializzato confezionato in recipienti contenenti una fila di 4-5 sedani per un peso massimo di 5 kg, oppure in recipienti contenenti due file di 8-10 sedani per un peso massimo di 10 kg.

  • Consigli di utilizzo

    Ottimo crudo, in pinzimonio o in abbinamento con il pesce azzurro ma anche cotto o stufato; insaporisce i primi piatti intingoli, zuppe e minestre; usato nei triti per i soffritti. Non può mancare nella zuppa di fagioli secondo la ricetta locale.

  • Curiosità

    Già nel 1000 a.C. il sedano era conosciuto e apprezzato per le sue proprietà terapeutiche. Lo stesso Omero nell'Odissea ne menziona il suo impiego come erba medicinale e racconta della permanenza di Ulisse presso la ninfa Calipso la quale offriva quotidianamente ad Ulisse piatti a base di sedano, per invogliarlo a rimanere in sua compagnia, sfruttandone le proprietà terapeutiche ed afrodisiache. Altre notizie sempre relative al suo utilizzo medicinale risalgono al Medioevo, quando la badessa Ildegarda di Bingen considerava il sedano una panacea contro ogni male.